Le serate organistiche di Vallinmusica

L ’associazione culturale “Vallinmusica” anche quest’anno annuncia l’inizio della sua rassegna estiva “Itinerari organistici tra Liguria e Piemonte”, giunta alla sesta edizione. Continuando il percorso intrapreso alcuni anni fa, l’associazione riparte nell’estate 2021 con una serie di appuntamenti gratuiti, secondo un programma che comprende anche ospiti internazionali e partiture dall’epoca rinascimentale fino alla contemporanea. All’interno della programmazione ci saranno inoltre occasioni per poter ascoltare accanto all’organo anche strumenti solisti ed ensemble di musica barocca. È un percorso che mira a proporre concerti in esclusiva, con la gran parte degli appuntamenti appositamente pensati per la rassegna e le sue sedi ospitanti. Repertori di grande suggestione e di rara esecuzione si abbinano quindi ancora una volta, perfettamente, a luoghi e scenari di grande fascino. Fra questi, la cattedrale di san Michele Arcangelo ad Albenga o il santuario romanico della Madonna Bambina a Rezzo. Non mancheranno anche quest’anno alcuni momenti collaterali. Nello specifico, si tratta delle collaudate letture di scritti scelti da una serie di meditazioni di autori vari, che accompagneranno tutti i concerti. La serata inaugurale si è svolta a Cosio d’Arroscia (IM), con un concerto, alle ore 21.15, il 17 luglio, presso la parrocchiale di san Pietro Apostolo, di Fabrizio Fancello, organista titolare della cattedrale di san Lorenzo a Genova. Domenica 7 agosto nella cattedrale di san Michele, ad Albenga, si esibiranno “Gli armonici della Serenissima”, Luigino Favot all’organo, Francesca Scaini soprano e Giovanna Bragadin contralto. Il 12 agosto concerto nella chiesa dell’Assunta a Bossoleto (Sv) con il quartetto di trombe “Riviera dei Fiori” composto da Franco Cocco, Fabiano Cudiz, Fiorentino Serriello e Izabela Szlachetko. Il 15 agosto, nella chiesa di Cenova, si esibirà Lorenzo Antinori all’organo. Il 21 agosto nella chiesa di Zuccarello, concerto d’organo di Bartolomeo Gallizio. Il 28 agosto, nella chiesa di Maria Assunta di Garessio, concerto d’organo di Alessandro Minetti. Il 5 settembre, al santuario di Rezzo, concerto del “Quartetto Archinsoliti” con Cristina Silvestro al violino, Vincenzo Città al violino, Wynneford Potter alla viola e Giancarlo Bacchi al contrabbasso. Il 18 settembre a Mendatica, concerto di Walter D’Arcangelo al clavicembalo e il soprano Valentina Coladonato. Concerto conclusivo il 23 ottobre a Montegrosso Pian Latte con Stefania Mettadelli all’organo.

Facebooktwitterrssyoutube