Lettera apostolica Admirabile signum. Papa Francesco: ecco il vero significato del presepe.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Seduto davanti all’altare della grotta dove San Francesco realizzò a Greccio il primo presepe della storia, dove Papa Francesco si è recato per una breve visita e firmare la lettera apostolica “Admirabile signum” si immerge in un profondo silenzio. Sì, è vero, non c’è bisogno di tante parole in questa “nuova Betlemme” incastonata nel cuore dell’Appennino laziale. Perché a parlare è lo stesso presepe e perché “la scena che è posta sotto i nostri occhi – sottolinea Francesco nella successiva breve meditazione – esprime la saggezza di cui abbiamo bisogno per cogliere l’essenziale”. Silenzio e preghiera, per trasmettere il messaggio fondamentale della nascita di Gesù sono del resto gli ingredienti di questo pomeriggio di inizio Avvento, in cui il Pontefice visita il santuario alle porte di Greccio e firma una lettera sul significato e il valore del presepe, una tradizione che bisogna continuare, scrive il Papa nel documento, in casa, come pure “nei luoghi di lavoro, nelle scuole, negli ospedali, nelle carceri, nelle piazze”. Al fondo di questo articolo la lettera del Papa in formato pdf da poter scaricare.