Alla pieve di Borgomaro il polittico restaurato

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Nella serata di domenica 14 luglio 2019, alle 21:00, a Borgomaro (Im) nella pieve dei santi Nazario e Celso, sede della omonima comunità monastica benedettina, si terrà la presentazione del “Polittico dei santi Nazario e Celso”. La presentazione conclude idealmente il processo di restauro globale iniziato nel giugno 2017, nell’ambito della “Campagna Restituzioni 2018” a cura della Banca Intesa Sanpaolo, e dopo l’esposizione alla Reggia di Venaria (TO) dal 28 marzo al 16 settembre 2018. Infine l’opera è stata ricollocata nella sua sede originaria, nell’abside della pieve, nell’ottobre dello stesso anno. Il tempo finora trascorso è stato necessario per ottimizzare le soluzioni di protezione e illuminazione del polittico, di sperimentazione di percorsi di visita, ma soprattutto per la raccolta di una notevole quantità di materiale storico e fotografico sia sull’opera che sulla pieve. L’esito di questo lavoro si è condensato nel testo “Rinascita di una pieve. Il polittico dei santi Nazario e Celso a Borgomaro” che verrà reso disponibile per la prima volta in questa occasione. A condurre la serata e illustrare in dettaglio caratteristiche e valore dell’opera saranno il dottore Alfonso Sista (funzionario storico dell’arte responsabile per la Provincia di Imperia della Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per la Città Metropolitana di Genova e le Province di Imperia, La Spezia e Savona) e Riccardo Bonifacio (restauratore esperto nella conservazione e recupero di opere d’arte). L’ingresso è libero e, al termine della serata, sarà offerto un rinfresco a tutti. La giornata sarà l’occasione per poter scoprire o riscoprire una piccola perla nascosta del nostro entroterra, territorio ricco di piccoli e grandi capolavori costruiti nei secoli, a volte rovinati dal tempo e dall’incuria e come in questo caso, ripristinati con amore e pazienza.