Al via il nuovo anno scolastico della Scuola di Pastoral counseling

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Con la settimana intensiva dal 15 al 20 luglio 2019, prende avvio il nuovo anno scolastico del Corso triennale di “Pastoral Counseling”; sede della settimana è l’Istituto Salesiano “Madonna degli Angeli”, ad Alassio (SV). Il Corso offre ai presbiteri, alle religiose e ai religiosi, ai diaconi permanenti e ai laici, conoscenze, competenze e strumenti per perfezionare le motivazioni dell’agire pastorale, per migliorare la qualità delle relazioni interpersonali e della comunicazione, per assicurare idoneità di intervento nel complesso ambito dell’agio e del disagio personale, familiare e di gruppo. Il percorso formativo è esigente, ma sicuramente ricco ed entusiasmante, in grado di offrire abilità professionali per il servizio di accompagnamento che il counselor pastorale è chiamato ad esercitare nella comunità ecclesiale e sociale. Il percorso formativo è articolato in insegnamenti teorici (sapere), attività di tirocinio pratico (saper fare), in un percorso di crescita personale e di gruppo (saper essere). La Scuola triennale di Counseling Pastorale è una delle principali attività dell’Istituto di Studi e Ricerche in Pastoral Counseling, Istituto che ha la sua sede legale e una delle sue due sedi operative nel Seminario di Albenga; la seconda sede operativa è nella Casa F.A.C.I di Marina di Massa. Uno strumento prezioso all’interno della Diocesi ingauna  per la formazione di tutti coloro che nelle nostre comunità ecclesiali – parrocchie, associazioni, movimenti- lavorano nel cantiere dell’ educazione e dell’accompagnamento di giovani, famiglie ed adulti; per tutti coloro che si dedicano all’ assistenza degli ammalati, all’ascolto di casi di vita nei vari centri di ascolto, all’accompagnamento per il discernimento vocazionale, alla consulenza alla famiglia nei nostri consultori diocesani di Albenga e Imperia. Fa piacere ricordare che l’Istituto è il secondo polo formativo in pastoral counseling nato in Italia e ormai sulla sua esperienza si è costruita una vera e propria tradizione di prestigio che lo rende punto di riferimento del settore per chi in Italia si dedica all’approfondimento teorico ed all’esercizio pratico del counseling pastorale: un ulteriore piccolo fiore all’occhiello per la nostra amata Diocesi.