Vicario Generale – Moderatore di Curia

Le competenze affidate in modo speciale al Vicario generale sono di:

1. rappresentare il Vescovo e sostituirlo in caso di assenza, con i compiti previsti dalla normativa canonica;

2. seguire la vita della Diocesi nelle sue articolazioni territoriali (vicariati foranei, parrocchie);

3. seguire personalmente – in stretta intesa con il Vescovo – quanto concerne l’affidamento degli incarichi pastorali ai presbiteri e ai diaconi, il loro trasferimento e la cessazione dai loro incarichi;

4. vivere con il Vescovo una premurosa attenzione a tutti i presbiteri e diaconi della Diocesi, promuovendo e sostenendo una profonda ed effettiva comunione nel presbiterio e tra tutti i ministri ordinati. A tale scopo:

a. sarà a disposizione per un costante contatto e dialogo con i presbiteri e i diaconi, ricercando la conoscenza di ciascuno, coltivando i rapporti interpersonali e favorendo una reale comunione di intenti;

b. avrà a cuore la promozione di una adeguata vita spirituale e della formazione permanente del clero, insieme con una premurosa attenzione ai problemi economico-logistico-assistenziali del clero, con particolare sollecitudine per i presbiteri e i diaconi inabili, anziani o malati;

5. assumere l’incarico di Moderatore di Curia (can. 473 § 3), collaborando con il Vescovo nella direzione della Curia, nel garantire l’organizzazione, il funzionamento e il lavoro comune della struttura curiale, secondo quanto precisato dal diritto particolare e dallo statuto della stessa curia.

Vicario Generale:
Mons. Can. Ivo Raimondo

Orario ricevimento:

Riceve in Curia, lunedì e martedì: ore 9:00 – 12:30

Contatti:
Tel: 0182 579311

Fax: 0182 51440

E-mail: vicariogenerale@diocesidialbengaimperia.it