Ufficio per la Pastorale Giovanile e Vocazionale

L’Ufficio per la pastorale giovanile e vocazionale ha il compito di sostenere, coordinare e verificare l’azione evangelizzatrice nei confronti del mondo giovanile, della Diocesi, dei vicariati e delle parrocchie e di animare iniziative di “vocazionalizzazione” della pastorale giovanile stessa.  

Per questo si compone di due sezioni profondamente interagenti:

 Sezione “giovani”

1.      provvede ad una conoscenza adeguata del mondo giovanile per individuare strategie e interventi;

2.      promuove un concreto progetto di evangelizzazione del mondo giovanile;

3.      promuove e coordina le iniziative diocesane e vicariali;

4.      segue l’attività delle parrocchie e delle commissioni vicariali di pastorale giovanile;

5.      sostiene l’attività educativa degli oratori;

6.      coordina le forze che operano nel campo giovanile;

Sezione “vocazioni”

1.  esprimere l’impegno della Diocesi per l’animazione vocazionale del popolo di Dio, promuovendo e coordinando, sotto la guida del Vescovo, le iniziative di studio e attività pastorali opportune;  

2.  operare perché tutta la comunità diocesana prenda viva coscienza della dimensione vocazionale della vita cristiana e si ponga con più responsabilità e fattiva collaborazione il problema delle specifiche vocazioni, con particolare riferimento a quelle sacerdotali e di speciale consacrazione;

3.   promuovere lo studio degli aspetti teologici, psicologici e pedagogici della pastorale vocazionale;

4.  stimolare una convergenza di idee e di metodi nell’impostazione e nella presentazione della problematica vocazionale tra gli animatori vocazionali;

5. organizzare momenti di preghiera, di adorazione eucaristica, di ritiro spirituale e corsi di esercizi spirituali per ragazzi e giovani. In particolare darà vita al “Gruppo Samuele” che raccoglie ragazzi e giovani in ricerca vocazionale.

Direttore:                    Sac. Stefano Crescenzo.

Collaboratore:            P. Emanuele Daniel, CRL.

Responsabile per la Sezione Vocazionale:  Sac. Enrico Gatti.