Pellegrinaggio a Nevers per il 140° anniversario della morte di S. Bernadette

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Il pellegrinaggio diocesano a Lourdes dal 7 all’11 ottobre scorsi, organizzato dall’Oftal, ha avuto un notevole afflusso con 340 tra malati, personale e pellegrini. Per continuare l’opera dei pellegrinaggi la sede centrale dell’Oftal organizza nei giorni dal 7 al 9 dicembre un pellegrinaggio a Nevers in occasione del 140° anniversario della morte di S. Bernardetta Soubirous. A Nevers infatti la veggente di Lourdes divenne Suora della Carità col nome di Suor M. Bernarde, ivi visse per 13 anni dal 1866 sino alla sua morte avvenuta il 16 aprile 1879, all’età di soli 35 anni. Offrendo la sua vita per i malati nell’anima, cioè per la conversione dei peccatori. Amava ripete spesso: “Non vivrò un solo istante senza amare”.

Il pellegrinaggio prevederà anche altre due soste. La prima a Paray le Monial con visita al monastero della Visitazione dove visse S. Margherita Maria Alacoque e dove ebbe le apparizioni di Gesù, in seguito alle quali si sviluppò maggiormente la devozione al Sacro Cuore di Gesù; altra sosta ad Ars per la visita alla locale Basilica, dove sono custodite le spoglie mortali di San Giovanni Maria Vianney, meglio conosciuto come il S. Curato d’Ars.

Per le iscrizioni ed ogni informazione bisogna contattare la sede Oftal diocesana (0182.54.32.41). Il costo del pellegrinaggio è di 330€ con un supplemento di 65€ per la camera singola.