Otto concerti tra Liguria e Basso Piemonte

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Fino al 14 settembre, l’associazione “Vallinmusica” proporrà a turisti e residenti della Riviera, del suo entroterra e del Basso Piemonte numerosi appuntamenti gratuiti con grandi ospiti e splendida musica. Come ci racconta don Enrico Giovannini, presidente dell’associazione: “Siamo arrivati alla 4ª edizione e siamo contenti di presentarvi oggi questa rassegna importante soprattutto per l’entroterra, ma penso lo possa essere anche per la riviera.
È una occasione per scoprire l’immenso patrimonio sia storico che architettonico, ma per quanto ci riguarda più direttamente il patrimonio degli organi, quindi gli strumenti che ci sono nelle nostre chiese, in parte ristrutturati con anche parecchi sacrifici. Abbiamo deciso di invitare i migliori musicisti sia a livello nazionale che internazionale per valorizzare al massimo questi strumenti attraverso la cultura, tentativo oggi abbastanza difficile, ma lo vogliamo fare, abbiamo entusiasmo e siamo convinti che alla fine riusciremo attraverso questa promozione tentare di richiamare più gente possibile a visitare le nostre valli e soprattutto a godere di questo grande patrimonio. Il concerto di apertura si è tenuto a Cosio d’Arroscia, nella chiesa dell’Assunta, alle ore 21:15. La stagione continuerà con le seguenti date: l’11 luglio appuntamento a Villanova d’Albenga, nella chiesa di santo Stefano; il 26 dello stesso mese a Mendatica nella chiesa dei santi Nazario e Celso. L’8 agosto appuntamento in cattedrale ad Albenga, Il 15 chiesa di san Biagio in Montegrosso Pian Latte; il 22 a Garessio. Il 6 settembre concerto nel santuario di Maria bambina a Rezzo. Ultimo concerto, per questa stagione, a Roccaforte di Mondovì il 14 di settembre. Sarà una rassegna di 8 concerti”.