Il teatro Ambra al Seminario

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Uno spazio d’eccezione per offrire a residenti e villeggianti la versione estiva della stagione teatrale dell’Ambra. L’emergenza Covid infatti ha causato grandi difficoltà anche ai lavoratori dello spettacolo e la ricerca di soluzioni creative per non perdere del tutto la stagione ha coinvolto tutta la comunità. Per questo gli spettacoli in cartellone rimasti in sospeso, si svolgeranno, grazie alla disponibilità della diocesi, nella cornice del Seminario, con ingresso dal Lungomare Cristoforo Colombo, dando vita alla rassegna “Teatro Ambra al mare”. I quattro spettacoli allieteranno altrettante serate di luglio e agosto, grazie alla presenza di attori noti ed amati. Naturalmente gli abbonati alla stagione invernale “Albengateatro” e i possessori di biglietto sostitutivo avranno la precedenza nell’occupare i posti disponibili, nello spazio allestito secondo le regole del distanziamento. L’accesso all’arena sul mare sarà consentito con guanti e mascherina: la biglietteria aprirà ogni sera alle 20.30, gli spettacoli avranno inizio alle 21.15; i biglietti avranno un costo di 20 Euro. La rassegna, realizzata grazie all’impegno del Comune di Albenga, all’associazione culturale Teatro Ingaunia e alla fondazione Agostino De Mari, vede Mario Mesiano come direttore artistico. Alcuni degli spettacoli originali sono stati sostituiti, ma con proposte dello stesso livello. Il sipario si alza lunedì 13 luglio con “Ballantini e Petrolini”: Dario Ballantini, accompagnato alla fisarmonica da Marcello Fiorini, guida alla scoperta del grande comico italiano che ha influenzato tutto il teatro comico del ‘900. Si prosegue lunedì 20 luglio con “L’uomo che amava le donne” (L’amore secondo Truffaut), di e con Corrado Tedeschi. Una ironica riflessione sulla maternità, con la fatica di crescere i figli andrà in scena il 27 luglio, grazie a Federica Cifola e Marco Terenzi; “Mamma… zzo e ritorno” il titolo dello spettacolo. Max Pisu sarà la star della quarta serata, con il suo one man show dal titolo “Max Pisu a teatro”. Per uteriori informazioni sulla rassegna è possibile chiamare il numero 328 7065631.