Aperte iscrizioni per nuovo anno scolastico all’Istituto Studi e Ricerche di Pastoral Counseling

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Con la ‘settimana intensiva’ del luglio 2020 (Marina di Massa Casa F.A.C.I. dal 13 al 18) prende avvio un nuovo  primo anno del  Corso triennale di specializzazione in “Pastoral Counseling”; il Corso ha lo scopo di offrire ai presbiteri, alle religiose e ai religiosi, ai diaconi permanenti e ai laici, conoscenze, competenze e strumenti per perfezionare la consapevolezza delle motivazioni dell’agire pastorale, per migliorare la qualità delle relazioni interpersonali e della comunicazione, per assicurare idoneità di intervento nel complesso ambito del disagio personale, familiare e di gruppo.

Questi gli Obiettivi del Corso:

  • rimotivare l’agire ecclesiale alla luce dell’antropologia e dell’ecclesiologia;
  • facilitare la consapevolezza e il miglioramento del proprio vissuto e qualificare la relazionalità nelle attività di sostegno e di accompagnamento;
  • acquisire: a) competenze e strumenti teorico-pratici nell’ambito dei servizi/interventi rivolti a sostenere le persone nelle fasi della vita, nelle circostanze di disagio, nelle crisi esistenziali.

Tre gli indirizzi di specializzazione previsti:

  • Pastoral Counseling per la famiglia
  • Pastoral Counseling sanitario
  • Pastoral Counseling per la vita sacerdotale e religiosa

Il percorso formativo è articolato in insegnamenti teorici (sapere), attività di tirocinio pratico (saper fare), percorso di crescita personale e percorso di gruppo (saper essere).

Il Corso, ai fini dell’accreditamento ministeriale, prevede 720 ore di formazione così articolate:

  • 570 ore di lezioni frontali di attività teorica proporzionalmente suddivise nei tre anni;
  • 60 ore di attività di tirocinio (40 ore effettive e 20 ore di supervisione)
  • 60 ore di percorso personale di accompagnamento che potranno essere prolungate secondo valutazione discrezionale del Gruppo Gestore.
  • 30 ore di percorso di gruppo (psicodramma, analisi dinamica delle proiezioni di film, dinamica di gruppo).

La frequenza è obbligatoria per tutte le attività.

Criteri di ammissione

Per il conseguimento del Diploma triennale di specializzazione in consulenza pastorale il candidato allievo dovrà far pervenire alla Segreteria della Scuola:

  • la domanda di iscrizione indirizzata al Direttore (specificando i dati personali e i titoli richiesti);
  • il curriculum vitae (in formato europeo) corredato da portfolio che raccolga eventuali esperienze formative, professionali, scritti pastorali;
  • il nulla osta dell’ordinario/superiore per sacerdoti e religiosi/religiose; la lettera di presentazione del parroco per i laici;
  • Titolo di studio richiesto: requisito minimo Diploma di Scuola secondaria di 2° grado; preferibile la Laurea triennale e/o Magistrale;
  • aver compiuto 27 anni di età.

Alla presentazione della domanda seguirà il colloquio di ammissione.

L’ iscrizione è limitata a 15 studenti

Le domande debbono pervenire entro il 30 giugno 2020.

Maggiori informazioni reperibili sul sito:  www.pastoralcounseling.it

La segreteria dell’Istituto è aperta al pubblico con i seguenti orari:

Mercoledì: 09:30 – 12:30 oppure telefona allo 329 9313309

Per informazioni e iscrizioni è possibile inviare una mail a segreteria.isrpc@gmail.com.